L’era dello smalto

Non scrivi forse con le mani?

Non sono forse sempre le tue mani a toccare i tasti del pianoforte?

Non è forse anche quella fisicità?

 

 

Lo smalto aveva scandito una nuova era.

L’era del digitale.

L’era in cui la realtà fisica lascia il passo al virtuale.

 

 

Dobbiamo riappropriarci delle nostre mani,

delle nostre unghie, della nostra rabbia.

Il rosso dello smalto non era simbolo né di vanità, né tantomeno di passione.

 

 

Quel rosso era la rabbia, quel rosso era sangue,

quel rosso, fintamente lezioso, era il sangue rimasto in bocca al leone dopo aver

sbranato la sua preda.

 

 

La rabbia viscerale, quella morsa che le serrava lo stomaco

era un rifiuto categorico per la passività, per l’inattività,

per la ripetitività pigra, per l’abitudine sciocca.

 

 

No, preferiva soffrire, preferiva la solitudine, preferiva la tristezza più estrema,

ma niente avrebbe potuto fermare il suo desiderio di scoperta,

di novità, di disagio esistenziale che tante volte si creava da sola,

nel quale si cullava e che era la sua fonte di ispirazione preferita.

 

 

Eppure quando perse la verginità le sue lenzuola non si macchiarono di sangue,

ma d’inchiostro. Quello stesso inchiostro che lei, da ubriaca, aveva sparso sul

proprio divano bianco, ripetendosi le parole dell’amica.

 

Quest’ultima l’accusava di ‘macchiare’ la Venere di Milo, di sporcare il loro

rapporto idilliaco. E allora lei, con le parole dell’amica nella testa, tornata a casa,

aveva voluto simulare tale reato.

 

 

Perché mi accusi di piacerti?

Perché ho il terrore di essere felice.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...