Limiti

Sfido i miei limiti

Rincorro i miei simili.

 

Sfogo, rimpianto

Straziante compianto

Di morte d’identità

Perché non sei qua

Tu che mi hai privato della mia verginità

 

Eclettico ticchettio

Di frenetico semaforo del nulla

Dalla culla

Alla bara

Senza lordo e senza tara.

 

Non c’è risarcimento

Solo la voce del vento

Pesante

Grondante

Di fragile tepore.

 

Ho una natica

Lunatica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...